FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Sconcerti: “Perché continuiamo a mettere l’Inter sul piano di Milan e Napoli?”

Sconcerti: “Perché continuiamo a mettere l’Inter sul piano di Milan e Napoli?”

L'analisi del giornalista: "Io stesso continuo a vedere nell’Inter la squadra di riferimento, ma c’è qualcosa che non va nel calcolo"

Marco Astori

Intervenuto ai microfoni di Calciomercato.com, Mario Sconcerti, giornalista, ha parlato così del momento dell'Inter, a detta sua troppo lontana dalla vetta per recuperare lo svantaggio: "Io stesso continuo a vedere nell’Inter la squadra di riferimento, ma c’è qualcosa che non va nel calcolo, sette punti da riprendere a due squadre sono tantissimi nell’alta classifica. Perché continuiamo a mettere l’Inter sul piano di Milan e Napoli? Nel calcio si può far tutto, ma c’è un ragionamento reale dietro questa fiducia in un contro-calcolo? L’Inter lo scorso anno, con una squadra diversa e contro un Milan diverso, impiegò 22 giornate per superare il Milan, che andò in testa alla terza e restò primo fino alla ventiduesima gara. Il distacco massimo reale, non contando le sfasature dovute ai rinvii per covid, era stato di 5 punti".

tutte le notizie di