Inter, Sconcerti: “C’è sempre stato qualcosa di non chiaro nella trattativa per Dzeko. Sanchez…”

Inter, Sconcerti: “C’è sempre stato qualcosa di non chiaro nella trattativa per Dzeko. Sanchez…”

Il commento del giornalista sul possibile arrivo del cileno in nerazzurro

di Gianni Pampinella

Ai microfoni di Calciomercato.com. Mario Sconcerti parla della decisione dell’Inter di virare su Sanchez dopo il rinnovo di Dzeko con la Roma. “C’è sempre stato qualcosa di non chiaro nella trattativa dell’Inter per Dzeko. Non si discute 3 mesi una differenza di 4-5 milioni per un giocatore che è fondamentale. Non si discute per mesi nessun giocatore a cui si tiene davvero, è la tattica migliore per pagarlo di più. Sostituire Dzeko con Sanchez si può, ma significa cambiare l’intero gioco d’attacco. Sanchez è indiscutibile, nonostante il suo anno stanco allo United, il resto però è sempre stato eccellente. Ma è alto 1,68 contro l’1,93 di Dzeko, sono 25 cm che cambiano tutti i riferimenti tattici. Cambiano le responsabilità anche dei giovani centrocampisti dell’Inter, con Sanchez dovranno pensare molto di più“.

(Calciomercato.com)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy