La Stampa e l’appunto a Conte: “Sensi ieri colpevolmente trascurato. Parlare di sfortuna…”

Il quotidiano ha analizzato così il KO dell’Inter

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Un rigore sbagliato dopo 12’ sullo 0-0, con palo colpito sul tap-in. I gol decisivi per il primo ko esterno nel dopo-lockdown segnati dagli ex Candreva e Keita. E poi, per provare a raddrizzare la situazione nella ripresa dopo l’ennesimo primo tempo insufficiente, le (vane) mosse della disperazione”. Apre così l’articolo de La Stampa in merito all’analisi del KO dell’Inter contro la Sampdoria. “A metà tra lo stregato e lo sciagurato, eccolo qui il ko in casa della gagliarda Samp, ben sistemata dal lucido veterano Ranieri, che tiene l’Inter seconda senza nemmeno dover aspettare l’esito del match del Milan, come invece era successo nei due precedenti tentativi di sorpasso al vertice”, aggiunge il quotidiano torinese.

OCCASIONE PERSA – Conte parla di partita strana e di sfortuna ma, per La Stampa, è vero in parte. “Le avvisaglie di questo grave ko che equivale a un’enorme occasione persa si erano già registrate nelle ultime cinque partite che l’Inter aveva risolto soltanto nella ripresa. Ieri, sotto il diluvio scatenatosi dopo l’intervallo, non ce l’ha fatta a rimontare il doppio svantaggio”, commenta il quotidiano che poi evidenzia come, risultati alla mano, l’Inter abbia perso una grande occasione. C’è tempo e modo di rifarsi ma i prossimi avversari si chiamano Roma e Juventus. “E tanta concorrenza da ieri più vicina. «Rialziamoci in fretta», comandano Conte e Bastoni. Provando magari a farlo con Sensi in campo, ieri colpevolmente trascurato“, la chiosa de La Stampa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy