Signori: “Inter, stasera ti servono le due paroline volate nello spogliatoio nel 2010”

Signori: “Inter, stasera ti servono le due paroline volate nello spogliatoio nel 2010”

Così il collega a proposito di Barça-Inter di stasera

di Daniele Vitiello, @DanViti

Riccardo Signori, nel suo approfondimento per Il Giornale, si è soffermato su Barcellona-Inter di questa sera: “No pasaran! Qualcuno sarà in grado di spiegare ai croati, e magari anche a Icardi, cosa volessero dire le due semplici paroline, volate nello spogliatoio, per quell’Inter 2010, anzi per quell’Inter 28 aprile 2010, stadio di Barcellona, un mondo da affrontare e una Champions da scalare? Bene, se Spalletti ci riuscisse sarebbe già a metà dell’opera, anzi del capolavoro perché quella sfida fu un capolavoro di tecnica e strategia difensiva. Alla faccia dei sacchiani, dei sarriani e dei guardiolani di allora! Eto’o si mise a fare il terzino. Milito il centrocampista-centrattacco, che se ci provasse Icardi perderebbe il sonno se non il senno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy