Sousa: “Partita emozionante con due squadre di qualità. Vogliamo sempre vincere”

Il tecnico della Fiorentina ha parlato al termine della sfida contro l’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’Inter perde in casa della Fiorentina 5-4 in una partita con continui ribaltamenti di risultato. Al termine della sfida del Franchi, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato il tecnico viola Paulo Sousa:

Fiorentina squadra di controllo, questa vittoria dà senso a finale di stagione?
“Si avvicina molto a nostra idea di gioco. Siamo una squadra che cerca il controllo del gioco e rischia tanto nella costruzione. Oggi abbiamo creato e fatto diversi gol”.

Obiettivi?
“Gli obiettivi sono sempre stati chiari, lavorare per vincere ogni partita. Vogliamo essere sempre competitivi, alla fine faremo i conti e le analisi”.

A Firenze battute le grandi, siete vicini alle grandi?
“Una partita emozionante con due squadre che vogliono vincere e hanno qualità. Cerchiamo sempre di raggiungere tutti gli obiettivi a livello di gioco”.

Posizione giusta in classifica?
“Ci sono state partite dove avremmo meritato di più. Cerchiamo sempre di vincere, e sarà così fino alla fine”.

Hai lavorato per avere due centrocampisti che chiudono vicino ad area di rigore
“Matias è un mio progetto calcistico, lo abbiamo arretrato e abbiamo lavorato tanto su di lui. Sa accelerare il gioco e quest’anno ha avuto più continuità”.

Partita pazza, cambiata più volte. Cosa ti è piaciuto e cosa no?
“Fa parte del nostro rischio concedere qualcosa. Portiamo più giocatori ad aggredire gli spazi e quando la perdi dai campo agli avversari e oggi con la loro qualità ci hanno messo in difficoltà. Continuo a lavorare per non avere cali di intensità mentale”.

Rigore di Bernardeschi?
“Abbiamo diversi in grado di calciarli, bello vedere poi Astori regalargli il gol”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy