Sousa non freme per Jovetic: “Un suo prossibile arrivo? Quello che voglio è…”

Il tecnico della Fiorentina glissa sulla domanda inerente all’attaccante montenegrino

di Alessandro De Felice

nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, l’allenatore della Fiorentina Paulo Sousa ha parlato della partita contro la Lazio, ma anche di alcune eventualità di mercato:

“La Fiorentina è cresciuta durante l’arco della partita, nel secondo tempo abbiamo spinto tantissimo e meritavamo molto di più di quello che abbiamo ottenuto. Noi dobbiamo sempre avere lo stesso coraggio e la stessa attitudine messe in campo questa sera, dobbiamo andare avanti e cercare di prendere più punti possibili. La Lazio ha qualità, attacca molto bene la profondità,ma il primo gol lo prendiamo su un nostro contropiede. Non hanno avuto molte occasioni da gol, hanno iniziato meglio, ci hanno messo leggermente in difficoltà ma quando abbiamo capito che gioco facevano, siamo cresciuti fino alla fine. Un bilancio della stagione fino a questo momento? Le mie aspettative sono quelle che ho sempre avuto rispetto alla rosa che siamo. Dobbiamo passare momenti difficili, avevamo molti giocatori fuori, ci sono stati episodi sfavorevoli come il rigore sbagliato che ci avrebbe dato un’altra spinta. Dobbiamo andare avanti, cercando di essere competitivi al massimo, sapendo che ci sono squadre forti come la Lazio ma come si è visto possiamo competere contro tutti. Il mercato di gennaio? Non mi aspetto   niente, cerco solo di essere concentrato e di lavorare con i miei ragazzi per cercare di vincere ogni partita. Jovetic possibile arrivo? Sono concentrato sui miei ragazzi e voglio fare il massimo con questa rosa”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy