Stankovic racconta i suoi Inter-Juventus: “Ricordi di grandi battaglie in campo”

Ad un certo punto il serbo poteva anche lasciare Milano ma poi rimase e vinse tutto

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Ad un certo punto poteva andare alla Juventus, ma i tifosi bianconeri non lo volevano e si misero a protestare. Si diceva che Dejan Stankovic non rientrava nei piani di Mourinho e invece alla fine rimase all’Inter e nel gioco del portoghese diventò un perno. A pochi giorni da Inter-Juventus, anche lui come Materazzi, parla di grandi sfide in campo e nel giorno dei ricordi pubblica un post nel quale scrive: Ricordi di grandi battaglie in campo. Grandi battaglie da tornare a vincere con lo stesso piglio di quelle giocate e vinte da Stankovic che poteva diventare bianconero ma è rimasto in nerazzurro e ha vinto tutto quello che si poteva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy