Steven Zhang da Shanghai: “Crediamo nell’Italia, in un ponte con la Cina. E sull’Inter…”

Steven Zhang da Shanghai: “Crediamo nell’Italia, in un ponte con la Cina. E sull’Inter…”

Il presidente nerazzurro ha parlato con il Corriere della Sera dal Salone del Mobile, rassegna milanese in trasferta nel suo Paese

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Dal Salone del Mobile in trasferta a Shanghai arrivano le parole di Steven Zhang rilasciate in un’intervista concessa al Corriere della Sera. Queste le parole del presidente dell’Inter: «Crediamo nell’Italia, nei ponti culturali tra i nostri Paesi, nel saper scegliere, nel rispetto reciproco. È impossibile fermare la globalizzazione, dobbiamo vivere insieme e insieme lavorare per una migliore qualità della vita, anche grazie alle tecnologie. La Cina è profondamente cambiata, le nuove generazioni sono picky, esigenti, vogliono l’esperienza, fare acquisti consapevoli (su questo devono lavorare i marchi), vogliono essere felici. Sanno scegliere. Il prezzo? Conta, ma fino a un certo punto. Ecco perché crediamo nell’Italia: fare un’alleanza con il vostro Paese vuol dire avere un progetto culturale. Qualità migliore per persone migliori. Un messaggio positivo come nello sport, non importa chi sei, ma cosa fai. La competizione ti dà la speranza di fare meglio, di poter sognare una vita migliore. Anche per questo mi piace assumere i giovani». Poi un solo riferimento all’Inter: «voi italiani pensate sempre al calcio…».

(Fonte: corriere.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy