Strama a IC: “Inter, grande cuore. A Belgrado partita importante. Coutinho…”

Strama a IC: “Inter, grande cuore. A Belgrado partita importante. Coutinho…”

di Simona Castellano, @Simo_Castellano

Ai microfoni di Inter Channel Andrea Stramaccioni ha parlato dell’Inter e dell’Europa League.

Ecco le parole del mister: “Se abbiamo fatto fatica è stato per merito del partizan. Ci ha messo in difficoltà con la superiorità a centrocampo che riusciva a creare. Il secondo tempo è stato ottimo, dopo quello che ci siamo detti alla fine del primo tempo, dopo lo spostamento di Cambiasso a centrocampo. L’Inter ora sta andando bene, ha una grande mentalità, un grande cuore. La ripresa è stata perfetta, è stato un monologo il secondo tempo. Abbiamo vinto anche grazie anche a un intervento – che vale un gol – del nostro portiere che è uno dei migliori d’Europa. Sappiamo che l’Inter e il presidente tengono all’Europa League.

Sicuramente non si può giocare sempre con gli stessi giocatori.

L’Inter vuole fare bene in Europa, ci crede. A Belgrado ci aspetta una trasferta bollente e sarà una partita importante perché in caso di esito positivo ci qualificheremo. Mentalmente, fisicamente, stiamo bene. Iosto sfruttando tutta la rosa a mia disposizione e questo è un fattore importante perché la squadra sta crescendo al completo e non solo con 11 giocatori. Mi dispiace per Coutinho, ma dobbiamo aspettare gli esami. Stava facendo bene, mi dispiace come mi dispiacerebbe per ogni mio giocatore. Da domani pensiamo al campionato, abbiamo tantissima fame”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy