Stramaccioni, rivolta popolare dopo l’addio all’Esteghlal: manifestazione di piazza a Teheran

Stramaccioni, rivolta popolare dopo l’addio all’Esteghlal: manifestazione di piazza a Teheran

In Iran scoppia la rivolta dopo l’addio dell’ex tecnico dell’Inter per problemi legati ai pagamenti dello stipendio

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

L’addio di Andrea Stramaccioni non è andato giù ai tifosi dell’Esteghlal. A Teheran, centinaia di persone manifestano sotto la sede del Ministero dello Sport dopo l’addio dell’ex allenatore dell’Inter, che nella giornata di ieri ha rescisso il contratto unilateralmente per ‘giusta causa’.

Una decisione, secondo quanto riferisce l’ANSA, arrivata dopo la conferma da parte del club di aver aggirato alcune sanzioni internazionali rivolte all’Iran riguardanti il pagamento irregolare degli stipendi.

I tifosi sono scesi in piazza per protestare contro dirigenza e Ministero dello Sport. Un ulteriore problema dopo le tensioni sociali delle ultime settimane: le autorità stanno valutando l’ipotesi di far giocare a porte chiuse la sfida di campionato in programma oggi che vedrà impegnato proprio l’Esteghlal.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy