Tavecchio saluta Conte e ammette che sono due le ragioni dell’addio

Tavecchio saluta Conte e ammette che sono due le ragioni dell’addio

di Lorenzo Roca, @Lorinc74

Antonio Conte lascerà la Nazionale italiana alla fine dei prossimi Europei in Francia. Conferma direttamente giunta dal numero uno della FIGC Carlo Tavecchio, all’ingresso del consiglio federale che si terrà oggi a Roma e che discuterà, tra le altre cose, appunto della successione dell’attuale commissario tecnico azzurro, che andrà nella prossima stagione sulla panchina del Chelsea, in Premier League«Antonio Conte mi ha comunicato che al termine del campionato Europeo la sua esperienza finirà. Sente il richiamo del campo, la quotidianità dell’allenamento. Questo è comprensibile». In altre parole, Conte è stufo di non poter allenare ogni giorno un gruppo di giocatori e di poterli avere con sé soltanto con il contagocce. Ma non solo: Conte da subito aveva chiesto ai club di Serie A di poter avere i giocatori con sé per degli stage molto più spesso di quanto avveniva negli anni passati, trovando però l’opposizione di molti suoi colleghi e di quasi tutti i club (Prima su tutti la Juventus). Ora via alla corsa alla successione di Conte: Claudio Ranieri o Roberto Donadoni i nomi più caldi al momento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy