Tebas boccia progetto Superlega: “Pare scritto al bar alle 5 di mattina. Gli autori…”

Presidente Liga: comporterebbe gravi danni economici

di Gianni Pampinella

Progetto che sembra scritto in un bar alle 5 di mattina”: usa l’ironia il presidente della Liga calcio spagnola Javier Tebas per stroncare l’ipotesi di una Superlega europea di calcio alla quale dovrebbero partecipare le maggiori squadre europee e che di fatto andrebbe a cancellare la Champions League. Come riferisce il sito sportivo ESPN, secondo Tebas inoltre “gli autori di questa idea, se esistono davvero perché non c’è nessuno che effettivamente la difende. Dimostrano non solo la totale ignoranza dell’organizzazione e dei costumi del calcio europeo e mondiale, ma anche una grave ignoranza del mercati dei diritti audiovisivi.

Un progetto di questo tipo comporterà un grave danno economico per gli stessi organizzatori e per quelle entità che lo finanziano, se esistono, perché non sono mai ufficiali. Questi progetti ‘underground’ hanno un bell’aspetto solo se redatti in un bar alle 5 di mattina”. Secondo le indiscrezioni circolate in questi giorni, la Fifa sosterrebbe il progetto Superlega, mentre l’Uefa sarebbe totalmente contraria.

(ANSA)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy