Ter Stegen: “Vogliamo battere Inter e Real. Assenza Messi? Il Barça ha tanta qualità davanti”

Ter Stegen: “Vogliamo battere Inter e Real. Assenza Messi? Il Barça ha tanta qualità davanti”

Il portiere del Barcellona ha parlato della sfida di domani sera con l’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Domani sera l’Inter affronterà in Champions il Barcellona. La squadra di Spalletti sarà di scena al Nou Camp; il portiere dei blaugrana Ter Stegen ha parlato della sfida a Mundo Deportivo:

Dopo aver vinto la sfida contro il Siviglia, è tempo di giocare in Champions League contro l’Inter prima del Clasico di domenica …
“Queste sono le partite che interessano a tutto il mondo. È un’opportunità per tutti noi. Dopo aver vinto a Siviglia, dobbiamo vincere ora contro l’Inter e il Real”.

Perché due diverse versioni in Liga e Champions?
“Perché ogni partita è diversa. In campionato non abbiamo fatto le migliori partite. Nella Liga le squadre ci conoscono, per loro è la partita dell’anno e dobbiamo lottare contro questo. Molte altre partite come queste ci attendono. Siamo preparati, è complicato, ma vogliamo vincerle tutti. Dobbiamo prenderci cura di noi stessi fisicamente, siamo su una buona strada”.

Con gli infortuni di Umtiti e Vermaelen, vi sono rimasti solo due centrali. In che modo questo ti influenza?
“Tutti i giocatori che abbiamo hanno una qualità speciale, è meglio che ci siano tutti, ma questa è la situazione che abbiamo. Speriamo che tornino presto, ma ci sono persone con molta qualità che possono giocare in questa posizione anche se non è la loro posizione abituale. Abbiamo una grande squadra e dobbiamo dimostrare di essere pronti. Lenglet è in un grande momento, ha fatto delle buone partite.

Umtiti è stato fuori per tre settimane. Sei ottimista per lui?
“Ora sta facendo un trattamento specifico, è difficile capire tutto in ogni momento, ma lo vedo felice. È molto professionale e lo aiutiamo nei momenti difficili come quello che sta vivendo. Spero che recuperi il 100%, che è la cosa più importante, senza che forzi il ritorno che è peggio”.

Messi non sarà in grado di giocare contro l’Inter e il Clásico. Come può essere neutralizzata la tua assenza?
“Leo è un elemento chiave nel nostro gioco, ma cercheremo di sostituirlo anche se non è facile. Abbiamo un sacco di qualità davanti e sono convinto che tutti quelli che giocheranno lo faranno in modo straordinario”. 

Quali sono i rivali della Liga e della Champions?
“Ce ne sono molti, in questo momento è difficile dirlo perché è ancora presto. Non pensiamo solo a noi stessi, dobbiamo giocare un buon calcio come nelle due partite di Champions. Ora abbiamo l’opportunità di continuare a vincere in Champions League contro l’Inter”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy