Tomasini: “Cagliari, Nainggolan fa la differenza ma ci sono bilanci da rispettare. Godin è super”

L’ex difensore del club sardo ha parlato a La Gazzetta dello Sport dei due calciatori

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Giuseppe Tomasini, ex difensore e uno degli eroi dello scudetto del Cagliari del 1970, ha parlato alla Gazzetta dello Sport della trattativa saltata tra il club sardo del presidente Giulini e l’Inter per Radja Nainggolan: “Con il Ninja il Cagliari avrebbe avuto un 20% in più ma credo sia giusto non fare follie per un singolo giocatore. Nainggolan ha dimostrato di poter fare la differenza ma i rossoblù hanno dei bilanci da rispettare“.

Tomasini esalta l’operazione Godin, fuori dai piani di Conte e arrivato alla corte di Di Francesco: “Un super giocatore. Quello che serviva per carattere ed esperienza a una difesa che subisce ancora troppo. Ordina e costruisce, mi ricorda me in campo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy