TS – Nel futuro dell’Inter c’è Antonio Conte. “La stagione di Spalletti è comunque negativa per due motivi”

Il quotidiano torinese spiega anche il perché

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Spalletti è il presente, ma nel futuro dell’Inter c’è Antonio Conte. La tregua firmata sotto il segno della qualificazione alla Champions ha soltanto congelato la situazione, ma – a meno di colpi di coda di Suning – in estate sarà rivoluzione”. Apre così l’articolo del Corriere dello Sport in merito alle voci che accostano Antonio Conte all’Inter. Secondo il quotidiano, a fine campionato saranno tirate le somme ma “il segno sarà comunque negativo, visto che l’Inter non è mai stata in lotta con la Juve ed è uscita prematuramente in tutte le Coppe”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14015529 - 2 anni fa

    Spalletti verrà confermato (ormai per la qualificazione mancano alla peggio una decina di punti in 7 partite… e con il “ciapa no” attuato dalla concorrenza) se non altro per ragioni economiche (esonerare il suo staff ci costerebbe 25 mln malcontati che verrebbero presi dal budget del mercato di rafforzamento della rosa), ma anche per ragioni tecniche: l’attuale rosa, per passare al 3-5-2 di Conte (modulo assolutamente anacronistico e non funzionale a livello europeo), necessiterebbe di una profonda rivoluzione che costringerebbe la dirigenza a puntare ancora una volta sulla “quantità” piuttosto che sulla “qualità” degli acquisti.
    Restare con Spalletti invece permetterebbe al duo Marotta-Ausilio di lavorare sulla continuità tattica (anche se personalmente ritengo che i giocatori in rosa, soprattutto a centrocampo, siano più da 4-3-3, modulo che prediligo e che tatticamente va per la maggiore in Europa… e non a caso) potendo così concentrare il budget da 180 mln (plusvalenze rinvenimenti dalle vendite di Skriniar, Vecino, Perisic e Icardi) per aumentare la qualità e i gol del centrocampo (Gundogan/Krooss/…) e sostituire Perisic (Pepé/Bergwin) e Icardi (Dzeko).
    AMALA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SterlingArcher69 - 2 anni fa

    Conte anche no. Spalletti a vita piuttosto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy