FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

TS – Sanchez, spazzati via i dubbi: è nella storia dell’Inter. Le gerarchie…

Getty Images

L'attaccante cileno ora vuole essere protagonista con la maglia dell'Inter: finalmente può prendere i nerazzurri

Alessandro De Felice

Alexis Sanchez si è preso la sua rivincita. La sua rete numero 15 con la maglia dell'Inter - in 88 presenze - ha regalato il successo all'Inter nella Supercoppa Italiana contro la Juventus. Il secondo trofeo per il cileno da quando veste la maglia nerazzurra.

Tuttosport sottolinea: "Ha spazzato via due stagioni e mezzo di punti di domanda, di dubbi e incertezze. Ora il suo nome resterà indelebile negli annali di storia del club".

Finora, però, Sanchez non era riuscito a rispettare le attese. Nei due anni e mezzo a Milano, ha pagato i numerosi infortuni. E da partner di Lukaku è passato ad alternativa di lusso: "Mercoledì notte ha respinto l’etichetta del 'sempre infortunato'".

Due volte vicino all'addio, a gennaio e ottobre 2021, Sanchez non ha mai mollato e ha continuato a lanciare segnali, prima di decidere la Supercoppa dopo l'ingresso a gara in corso.

 Getty Images

"Un gol che inevitabilmente lo rilancia nelle rotazioni. La coppia titolare rimane quella composta da Dzeko e Lautaro, ma sicuramente il tecnico piacentino saprà dare minuti e maggiore spazio a un giocatore che nell'Inter ha pochi eguali per palmares personale (16 trofei con i club e 2 Copa America con il Cile)".

Sanchez vuole essere protagonista e l'Inter conosce le sue qualità quando è al top della condizione. Il club nerazzurro se l'è goduto a sprazzi fino ad ora, e adesso si aspetta di averlo al massimo per avere un'altra arma a disposizione.

tutte le notizie di