United, Mourinho e la sentenza sulla cessione di Lukaku all’Inter: “Contro le difese vere…”

United, Mourinho e la sentenza sulla cessione di Lukaku all’Inter: “Contro le difese vere…”

L’allenatore portoghese ha detto la sua sulla vittoria per 4-0 dei Red Devils contro il Chelsea e ha parlato dell’attacco di Solskjaer

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Non ha una panchina sua per ora, ma José Mourinho non si fa troppi problemi: intanto lavora in tv come opinionista di Skysports per le gare di Premier League. Un campionato che conosce bene, come la squadra della quale ha parlato, lo United. I Red Devils hanno battuto 4-0 l’altra sua ex storica, il Chelsea, ma Mou ha sollevato qualche perplessità sull’attacco. Ritiene che solo con Martial e Rashford non saranno in grado di avere la stessa continuità durante tutta la stagione e contro squadre più organizzate. In sostanza ha messo in guardia sull’addio di Lukaku che è stato ceduto all’Inter. 

Queste le parole dell’allenatore portoghese rispetto alla gara del Manchester di Solskjaer: «Penso che quattro gol possano farli  quando affrontano squadre come il Chelsea, squadre più morbide in difesa. E’ difficile qualificare il club londinese dopo questa sconfitta: non erano compatti sulla linea difensiva, hanno lasciato troppo spazio agli avversari, non sono stati abbastanza aggressivi con la palla, non erano aggressivi dietro e a centrocampo e non erano compatti. Penso che lo United farà difficoltà a giocare contro squadre che difendono in maniera compatta. Quando troveranno davanti a loro dei blocchi in difesa che siano veri blocchi, sarà difficile per loro senza un attaccante puro. Sicuramente questa vittoria per 4-0 è un risultato sorprendente. E’ importante per uno spogliatoio avere la sensazione di giocare per poter diventare campioni, penso che loro non lo saranno ma faranno una buona stagione».

(Fonte: metro.co.uk)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy