FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Veretout: “Inter ha mantenuto il livello con Inzaghi. Dzeko leader in campo e fuori”

Getty Images

Il centrocampista della Roma Jordan Veretout ha parlato del momento dei giallorossi e anche della lotta alla vetta

Andrea Della Sala

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il centrocampista della Roma Jordan Veretout ha parlato del momento dei giallorossi e anche della lotta alla vetta:

A Roma c’è crisi?

«È un periodo di calo. Eravamo partiti bene e forse in troppi ci hanno visti già arrivati. Ma la stagione è lunga. L’obiettivo non cambia, la zona Champions è a 3 punti. Sta a noi ripartire».

In testa ci sono il Napoli e il Milan di Pioli che l’ha allenata.

«È un tecnico esigente, ma è anche una grande persona. Alla Fiorentina vivemmo purtroppo la perdita di Astori e Pioli fu fondamentale per mantenere unito umanamente il gruppo. Siamo legati a vita. Da tecnico ha dimostrato già allora le sue qualità e ha saputo rigenerare il Milan».

Per il titolo c’è pure l’Inter.

«Sono i campioni in carica. Anche senza Conte hanno mantenuto il loro livello con un allenatore come Inzaghi che ha fatto bene alla Lazio, compensando l’addio di Lukaku con un grande come Dzeko. Edin è un leader in campo e fuori. E poi c’è il Napoli che con Spalletti gioca un bel calcio».

La Juve è partita male.

«Ma bisognerà farci i conti, è una squadra abituata a vincere».

Cosa porta Mou alla Roma?

«È un vincente, adatto a un grande progetto come quello della Roma dei Friedkin. È rigoroso, ti trasmette la voglia di dare il 200% per la squadra e per vincere. Ma spetta a noi ritrovare lo spirito di inizio stagione. A Roma, poi, c’è tanta passione, se vinci sei al top, se perdi è un dramma. Ne siamo coscienti. I tifosi sono la nostra forza, ce l’hanno dimostrato anche a Venezia. Sta a noi ripagarli».

 

tutte le notizie di