FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Veron: “Inter, manca una cosa. Conte deve abituarsi alla pressione. Su stipendi e la rosa…”

Le parole dell'ex centrocampista nerazzurro

Alessandro De Felice

L'ex centrocampista dell'Inter, Juan Sebastian Veron, ha parlato ai microfoni di DAZN a poche ore dal Derby d'Italia tra i nerazzurri e la Juventus: "La prima cosa è la spinta morale che può dare una partita del genere. È la cosa più importante. L'Inter deve avere quella cattiveria, deve avere continuità. È questo che gli sta mancando: continuità di gioco e di risultati. Un gioco che porti ai risultati. Quando vedevi la Juve, sapevi che vinceva. Quando vedi l'Inter sai che è un 50 e 50. La Juve deve trovare quello che ha avuto gli anni scorsi, ovvero di sentirsi imbattibile. Se ha scelto Pirlo deve dargli il tempo di esporre la propria idea di squadra.

Getty Images

È normale che Conte abbia questa pressione addosso e che la gente voglia il risultato. Forse serve qualche giocatore di personalità. Deve abituarsi a convivere con la pressione. Stipendi? Il giocatore deve pensare a giocare, è la sua responsabilità. I problemi li abbiamo avuti anche ai miei tempi ma si risolvono, il giocatore deve pensare solo a giocare. La pazza Inter? È un marchio che ha e avrà sempre. È difficile quando hai un marchio, riuscire a cancellarlo".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso