Vidal, la lite in discoteca ai tempi del Bayern gli costa una cifra record

Vidal, la lite in discoteca ai tempi del Bayern gli costa una cifra record

Il tribunale di Monaco ha imposto una maxi multa al giocatore del Barcellona per essere rimasto coinvolto in una rissa nel 2017, ai tempi del Bayern

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Arturo Vidal ha sfiorato l’Inter, poi è andato a giocare al Barcellona ma non è tra i più impiegati di Valverde. Il giocatore blaugrana ha ricevuto poi una brutta notizia da Monaco, dove ha giocato nel Bayern. Nel 2017 era stato coinvolto in una rissa nella città tedesca durante l’Oktoberfest: era uscito a festeggiare in discoteca con suo fratello e suo suocero la vittoria contro il Mainz per 4-0. Finì a litigare con gli uomini della sicurezza del locale e si parla di una bottiglia spaccata sulla testa di una delle persone coinvolte nella rissa. Si parlava di carcere, ma alla fine il tribunale di Monaco ha optato per una multa per niente leggera, da record probabilmente: dovrà pagare 800mila euro. Al fratello toccherà pagare 18mila euro e il suocero è stato condannato a pagarne 36mila.

(Fonte: sport.es)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy