FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Virdis: “Milan-Inter, Ibra più determinante di Lukaku. Ma lui è stato una scoperta”

L'ex attaccante rossonero ha detto la sua sul derby di campionato e pure sui due attaccanti

Eva A. Provenzano

L'ex attaccante del Milan, Pietro Paolo Virdis, ha parlato del derby tra Milan e Inter e ha sottolineato: «Ibrahimovic è un monumento. A 40 anni è decisivo per le sorti del campionato e questo è un merito. Ha qualità fisiche impressionanti, è tenace, ha carisma, sa trascinare gli altri. Cosa chiedergli di più?». Ovviamente tifa per lui nel duello con Lukaku che però «è stato davvero una grande scoperta».

 Getty Images

Così ha parlato anche di quanto successo in Coppa Italia proprio tra i due attaccanti: «Se ne sta parlando troppo. Sono stati ammoniti tutti e due ed è finita lì. Ora è tutto mediatico. Si esagera. Sulle loro caratteristiche invece dico che Zlatan è più tecnico e risulta maggiormente determinante rispetto al belga soprattutto sul fronte assist. Lukaku è un finalizzatore capace di fare 40-50 metri con il pallone tra i piedi. Anche perché è veloce».

In generale sul derby, questa è stata la previsione dell'ex rossonero: «Di solito si dice che vinca la squadra favorita e mi sa che è per quello che il Milan si è fatto superare dall'Inter in classifica - ha sottolineato scherzando - ma credo che si disputerà un derby importantissimo e finalmente le milanesi sono tornate a competere. Spero che il Milan trovi rabbia e cattiveria per confermare di essere cresciuto».

(Fonte: TS)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso