Fiorentina, Vlahovic: “Coronavirus? Ho avuto paura, ora sono decisamente più sereno”

Le parole dell’attaccante viola ai microfoni di TMW

di Daniele Vitiello, @DanViti
Dusan Vlahovic

Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina trovato positivo al Coronavirus qualche settimana fa, ha parlato della sua situazione ai microfoni di TMW: “Non nego di aver avuto paura, ma oggi sono decisamente più sereno”.

La nostra intervista parte proprio dalla fine, ovvero dalla guarigione dal virus e dal racconto di giorni terribili. Cosa si prova a essere colpiti dal Covid-19? Ha provato paura quando le hanno detto che era positivo?
“Sicuramente non è stato piacevole. Ho avuto la febbre molto alta, anche se per fortuna è durata poco. Non nego di aver avuto un po’ di apprensione, ma dopo aver fatto il tampone e aver scoperto di essere negativo, oggi sono sicuramente più sereno”.

Si parla molto del possibile ritorno in campo, che ovviamente non è certo. Lei che ha contratto il virus, cosa ne pensa? E’ giusto fare di tutto per tornare in campo?
“Persone molto preparate stanno studiando questa cosa e sono sicuro che verranno fatte le scelte più corrette. La cosa più importante è che sia garantita la sicurezza di tutti, sia in campo che fuori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy