Völler sta con l’Inter: “Cileni irritanti, porcheria enorme. Costringono i giocatori a…”

Anche il dirigente del Bayer Leverkusen si scaglia contro la federazione cilena

di Gianni Pampinella

C’è stato un duro botta e risposta tra il c.t. del Cile, Reinaldo Rueda, e l’Inter. L’allenatore si è lamentato delle condizioni di Alexis Sanchez, non si è fatta attendere la dura risposta dell’Inter: “Dichiarazioni inaccettabili”. Ma la società nerazzurra non è la sola ad aver avuto problemi con la federazione cilena. Anche Rudi Völler, dirigente del Bayer Leverkusen, ha attaccato la federazione cilena. Il motivo è che il capitano, Charles Aranguiz, ha rimediato un infortunio al tendine d’Achille in nazionale. “Quello che fanno i cileni è molto irritante. Così i giocatori si logorano, è una cosa che va avanti da un sacco di tempo. Anche se i giocatori sono infortunati, devono venire e giocare. Questa è un’enorme porcheria. Così ci si sente presi in giro“.

(Bild)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy