Vrsaljko è tornato e pure Dalic lo aspetta a braccia aperte: “E’ importante per la Croazia”

Vrsaljko è tornato e pure Dalic lo aspetta a braccia aperte: “E’ importante per la Croazia”

Il giocatore aveva avuto problemi dopo il Mondiale ed era stato costretto ad operarsi per questo l’Inter non lo aveva riscattato

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Un infortunio post Mondiale non gli ha permesso di fare bene con l’Inter e alla fine Sime Vrsaljko non è stato riscattato. Ma adesso, dopo un’operazione e un lungo periodo di riabilitazione, fatta nel suo Paese, il croato è tornato a disposizione dell’Atletico Madrid. In Spagna hanno evidenziato la sua prova contro il Liverpool.

E di lui ha parlato anche Dalic, ct della Nazionale: «E’ importante che sia tornando e che stia bene. Simeone lo stava tenendo ancora riservato ma quando lo ha visto bene lo ha messo in campo. E’ molto bravo e sono molto contento, è uno dei giocatori più importanti che abbiamo perso nell’ultimo anno. Lui è importante sia per l’AM che per la Nazionale croata. Giocando andrà a migliorare, ma probabilmente avrà bisogno di qualche pausa tra una partita e l’altra. La volontà, la fiducia, la sua perseveranza non sono mai state messe in discussione. Quindi spero torni presto anche a giocare con la maglia della Nazionale. Sia per le sue qualità sia per l’atteggiamento e per l’atmosfera che contribuisce a creare».

(Fonte: Sportske Novosti) 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy