Yaya Touré: “Guardiola? Si vede che non è felice, penso che l’anno prossimo…”

L’ivoriano racconta il suo rapporto non proprio idilliaco con Guardiola

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Reduce dal rinnovo contrattuale di un anno con il Manchester City, Yaya Touré ha parlato a Sky Sports UK del suo rapporto turbolento con Pep Guardiola, il quale optò per ‘emarginare’ l’ivoriano per divergenze di vedute anche con l’entourage:

“Si può vedere negli occhi di Guardiola che non è felice con sé stesso. Sappiamo che sarà difficile ma dovremo dare il massimo l’anno prossimo, se non sei in forma o hai la mentalità sbagliata lui lo capisce e allora hai un problema. Con lui non c’è spazio per scuse. L’anno scorso cos’è successo? Non lo considero perché è passato, ora penso al presente. È stato un momento difficile ma mi piace lavorare e dimostrare che si può avere un’altra chance. Ad essere sincero era felice per quello che è successo. Però è passato, ora guardiamo avanti e cerchiamo di raggiungere traguardi importanti per il club. Guardiola lo conosco da Barcellona, è sempre stato onesto con me e ti fa capire cosa vuole da te”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy