Repubblica: “Young già un punto fisso dell’Inter, Eriksen in panchina: difficile spiegare”

Repubblica: “Young già un punto fisso dell’Inter, Eriksen in panchina: difficile spiegare”

Impatti diversi per i due nuovi acquisti nerazzurri

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Ashley Young e Christian Eriksen, Inter

Entrambi arrivati all’Inter nel corso del mercato di gennaio, Ashley Young e Christian Eriksen hanno avuto fin qui un impatto diverso: il primo ha subito conquistato una maglia da titolare, mentre il secondo anche ieri sera è partito dalla panchina. Repubblica analizza il diverso momento dei due:

: “Antonio Conte, già scottato dal primo tempo nel derby e dall’imprevisto ko col Napoli in Coppa Italia, ha tenuto ancora una volta Eriksen in panchina preferendo andare sul sicuro con Vecino e una migliore intesa dei centrocampisti. Finora il danese arrivato dal Tottenham — colpo di mercato da 20 milioni per averlo subito e non a parametro zero a giugno — ha giocato una sola partita da titolare. Un stranezza non facile da spiegare, soprattutto dopo un inseguimento tanto lungo sul mercato. […] Al contrario di Eriksen, Young è già un punto fisso dell’Inter“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy