Inter, il simbolo del Ludogorets e lo ‘zampino’ di Lotito: la squadra bulgara ha l’anima brasiliana

Inter, il simbolo del Ludogorets e lo ‘zampino’ di Lotito: la squadra bulgara ha l’anima brasiliana

Il presidente della Lazio ha regalato l’aquila, di nome Fortuna, al club bulgaro, che continua a vincere grazie ai brasiliani

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Le aquile di Razgrad“. Viene chiamato così il Ludogorets in Bulgaria, proprio il simbolo del club. E c’è un po’ di Lazio nella società biancoverde: l’aquila viva, di nome Fortuna, fu donata dal presidente biancoceleste Claudio Lotito, al quale furono chieste delle referenze sugli animali.

Intanto la squadra continua a volare grazie all’anima verdeoro del gruppo: quest’anno è già arrivato il successo in Supercoppa, il 14esimo trofeo alzato dal 2001 ad oggi, soprattutto grazie ai sette calciatori con passaporto brasiliano a disposizione di Pavel Vrba, ufficializzato lo scorso dicembre e arrivato dai cechi del Viktoria Plzen.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy