Zazzaroni: “Domenica senza calcio? Ultimo dei problemi, molti non hanno capito che…”

Zazzaroni: “Domenica senza calcio? Ultimo dei problemi, molti non hanno capito che…”

Il direttore del Corriere dello Sport ha parlato dell’emergenza che sta vivendo l’Italia e delle conseguenze sul mondo del calcio

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Intervenuto alla trasmissione radiofonica Tutti Convocati, il direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni ha parlato della situazione di emergenza Coronavirus e dei riflessi sul mondo del calcio:
“Domenica senza pallone? L’ultimo dei problemi. Anche perché i giorni sono tutti uguali, sabato, domenica, lunedì. Mancini più ottimista che realista, non credo si potrà ricominciare presto e l’Europeo lo rinviano sicuro. Come mi immagino il day after? Come prima come atteggiamento, peggio di prima in termini economici. Molti non hanno capito che non siamo nella cronaca, siamo nella storia, è una roba che capita ogni 150 anni. E’ indubbio che sarà uno sport più povero, con pretese inferiori. Nessuno di noi può sapere come saremo dopo, mi viene in mente quando una persona esce da una brutta malattia e poi dà importanza a cose diverse”.
https://www.fcinter1908.it/primo-piano/gravina-serie-a-titolo/
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy