VIDEO / Cuellar è una furia, riempe di insulti un giornalista: “Sei un’idiota, un figlio di…”

Il portiere dello Sporting de Gijón era stato accusato di aver guardato male i tifosi avversari, ma in realtà stava facendo altro

SEI SU APP? CLICCA QUI

Dal 2008 difende la porta dello Sporting de Gijon e non vuole sentir parlare di occhiatacce. Perché è stato accusato di aver provocato, guardandoli male, i tifosi del Deportivo La Coruna nel momento in cui è sceso dal pullman, prima della gara. Il giocatore ha deciso di rispondere alle accuse in conferenza stampa e non è stato tenero con il giornalista che ha pubblicato su Twitter un video nel quale si vede il momento dell’arrivo allo stadio del portiere: si ferma a guardare i tifosi avversari, ma sembra che stia guardando verso quella direzione per un motivo che poi ha spiegato. In sala stampa gliene ha dette di cotte e di crude: “Pensi di aver dato una informazione corretta? Pubblicare un video riportando tutto quello che uno vuole. Questo è il giornalismo di oggi. E’ giusto che tu giochi con la salute di una persona? Sei un giornalista, mandi un video al tuo giornale e non fai menzione del fatto che una persona sta avendo un attacco epilettico? Sei davvero un buon giornalista? Permettimi di dirti che sei un idiota. E questo non è affatto un insulto, è un aggettivo qualificativo. È quello che hai fatto tu: dare un’informazione idiota“. E poi una serie di frasi irripetibili e non serve traduzione…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy