VIDEO / Icardi, no dall’Argentina ma sono ore di relax: si consola con l’asado

L’argentino non è stato convocato dalla sua Nazionale, ma si rilassa dopo la vittoria con la Lazio e la qualificazione in Champions

La brace e l’asado. Sono ore di relax per Mauro Icardi che si è tappato in casa tutta la giornata dopo la qualificazione in Champions League. Dal suo terrazzo vista San Siro (dove stasera si gioca la partita di Pirlo), con sua moglie e i figli sono tornati nella loro casa ristrutturata, ha festeggiato il primo posto nella classifica marcatori con l’asado e insieme a Lisandro Lopez, difensore nerazzurro e insieme alla sua famiglia.

w

w2

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy