VIDEO / Il capolavoro di Djorkaeff compie 20 anni! La rovesciata che diventò “abbonamento”

Il 5 gennaio 1997 in Inter-Roma la splendida acrobazia del francese che poi fu l’immagine della tessera degli abbonati nel 1997-98

Tutti gli amanti del calcio ricordano la rovesciata di Carlo Parola per averla vista migliaia di volte sulle bustine delle figurine Panini. Gli interisti, però, hanno negli occhi anche un’altra acrobazia d’autore. E’ quella di Youri Djorkaeff. Era il 5 gennaio 1997 e il francese sfidò la gravità, avvitandosi su se stesso e beffando Petruzzi e Sterchele. L’Inter vinse 3-1 contro la Roma. Sembra ieri, sono passati già 20 anni. Ma quel gol è rimasto immortale, talmente bello da finire nella stagione successiva nella tessera degli abbonati a San Siro. Una tessera indimenticabile quella del 1997-1998 anche perché legata al primo anno di Ronaldo all’Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy