VIDEO / Libertadores da pazzi, Atletico in semifinale con rissa. Al 95° Bérrio esulta in faccia al portiere

La Copa Libertadores ancora una volta regala emozioni. Ieri era in programma a Medellin il ritorno dei quarti di finale tra l’Atlético Nacional e gli argentini del Rosario Central

SE LEGGI DA APP CLICCA QUI

La Copa Libertadores ancora una volta regala emozioni. Ieri era in programma a Medellin il ritorno dei quarti di finale tra l’Atlético Nacional e gli argentini del Rosario Central. All’andata 1-0 per gli argentini e i colombiani chiamati a ribaltare il risultato per andare in semifinale. Dopo dieci minuti, il Rosario va in vantaggio con un rigore di Marco Ruben. Il Nacional si riversa in avanti e pareggia con Torres. Dopo 5 minuti della ripresa gol del 2-1 per i colombiani con Guerra. Il Rosario in 10 prova a reggere ma al 95′ arriva, all’ultimo assalto, il gol qualificazione siglato da Berrío che non contento esulta in faccia al portiere avversario. Normale quindi che si scateni una rissa gigantesca con il tecnico del Rosario che minaccia un giocatore colombiano e tante altre pregevolezze da galantuomini.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy