Ausilio: “Mercato? Solo top player o giovani di prospettiva. Pioli? Piace a tutti”

Ausilio: “Mercato? Solo top player o giovani di prospettiva. Pioli? Piace a tutti”

Il direttore sportivo nerazzurro ha parlato ai microfoni di Premium Sport

Piero Ausilio ha parlato ai microfoni di Premium Sport prima di Torino-Inter: “Ho fatto i complimenti a Cairo, stanno facendo un grandissimo lavoro da anni. Mbappé? Sono andato a vedere una bella partita, con un po’ di tempo a disposizione mi è sembrato giusto andare a vedere due belle squadre. Pioli? Non piace solo ai tifosi, piace a tutti. Dai tifosi, alla dirigenza, ai calciatori. Non abbiamo fatto nulla, ma abbiamo buttato le basi per un progetto sempre più ambizioso e vincente. Rodriguez? Prima guardavo la panchina, il livello si sta alzando. Oggi abbiamo avuto anche la bella notizia di D’Ambrosio, troppo sottovalutato dalla critica, ma non dagli addetti ai lavori. Stiamo guardando a sinistra, qualcosa faremo, ma migliorare il livello della squadra sta diventando un problema fortunatamente, per cui andremo solo su top player o giovani di prospettiva.

Icardi? Se non avesse fatto una presenza con l’Argentina poteva tornar buono. Sono convinto che presto arriverà l’opportunità della Nazionale. Fa parlare il campo e sono convinto che presto il selezionatore se ne renderà conto. Suning ha dato un grande valore alla propria struttura manageriale, dà responsabilità al gruppo di lavoro. Loro ascoltano, si confrontano, tutto dipende da una comunione d’intenti. Questa è la logica, sappiamo da dove partire. Abbiamo una squadra nettamente migliorata attraverso il lavoro di Pioli, se c’è la possibilità di aggiungere qualcosa lo faremo. Serve solo un po’ di pazienza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy