Herrera, in arrivo il passaporto comunitario: l’Inter accelera, l’agente atteso in Italia

Herrera, in arrivo il passaporto comunitario: l’Inter accelera, l’agente atteso in Italia

Il centrocampista messicano rimane uno dei primi obiettivi di mercato per i nerazzurri

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Uno dei nomi segnati in rossi sull’agenda della dirigenza dell’Inter è quello di Hector Herrera: il centrocampista messicano, in scadenza di contratto con il Porto, piace molto ai vertici nerazzurri, che fiutano un nuovo colpo a parametro zero dopo l’accordo (dato ormai per fatto) con Godin. Per quanto riguarda Herrera, a breve potrebbe arrivare una novità importante: secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, il capitano del Porto otterrà presto il passaporto comunitario, fattore che lo renderebbe ancor più appetibile per i club europei, italiani in testa. Inoltre, nei prossimi giorni l’agente del giocatore sarà in Italia, per fare un primo punto della situazione sui vari interessi provenienti dal nostro Paese: “Il valore di Herrera sarà aumentato dall’arrivo del passaporto comunitario. Il suo entourage è a lavoro per farglielo ottenere ed esiste la possibilità che lo abbia in tempi più o meno brevi visto che vive in Portogallo già da 5 anni e mezzo. Sarebbe un “plus” perché gli consentirebbe di non occupare un posto da extracomunitario, ma anche “strappare” la sua firma dovendo pagare solo la commissione al suo agente Gabriel Moraes, oltre all’ingaggio, è comunque un affare“.

INTERESSE RECIPROCO – “Marotta e Ausilio devono capire bene cosa fare a centrocampo, il reparto che la prossima stagione sarà più “ritoccato”. Almeno un paio di innesti previsti e assicurarsene uno a parametro zero potrebbe essere importante. Per il momento i dirigenti nerazzurri si sono portati avanti con il lavoro sul difensore Godin. Herrera è considerato una soluzione da studiare con attenzione. Il messicano “ricambia” l’interesse sia perché considera il progetto nerazzurro di grande respiro internazionale sia perché è convinto che il prossimo anno l’Inter contenderà lo scudetto alla Juventus oltre a partecipare alla Champions“.

IN ARRIVO L’AGENTE – “Nei prossimi giorni Moraes sarà in Italia e si vedrà con Claudio Vigorelli, l’agente Fifa che lo aiuta per il mercato italiano. Moraes incontrerà i club interessati, ma è improbabile che una decisione sul futuro di Herrera arrivi entro fine gennaio. Il mediano si prenderà qualche settimana in più e valuterà tutte le offerte, ma nessuno del suo entourage nega che l’Italia lo intrighi. E già questo è un indizio“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy