Inter-Fiorentina: Ranocchia e non Murillo. Chi in mezzo? Davanti torna Perisic

Inter-Fiorentina: Ranocchia e non Murillo. Chi in mezzo? Davanti torna Perisic

Per la partita di domani sera tra Inter e Fiorentina Pioli potrebbe pensare a qualche cambio rispetto alla partita di Europa League di giovedì scorso.

di Simona Castellano, @Simo_Castellano

Dopo il pareggio con il Milan e la sconfitta (ed eliminazione) in Europa League contro l’Hapoel Be’er Sheva, l’Inter di Pioli deve necessariamente ritrovare la vittoria per non vedere sfumate anche le possibilità di raggiungere il terzo posto che consentirebbe l’accesso ai preliminari di Champions, competizione che manca ormai da troppo tempo.

Ad assistere alla partita con la Fiorentina, in programma domani al Meazza, ci sarà la dirigenza nerazzurra al completo con la proprietà cinese, intenzionata a comprendere i motivi che si celano dietro ai problemi della squadra, nonostante il cambio in panchina.

Il tecnico potrebbe optare per qualche cambio rispetto alla formazione vista giovedì sera. Murillo, ad esempio, potrebbe lasciare il posto a Ranocchia – riferiscono a Sky – al momento favorito per una maglia da titolare. Davanti alla difesa, a causa dell’infortunio di Medel, dovrebbero esserci due tra BrozovicKondogbia e Joao Mario. Se il portoghese giocherà a centrocampo, quindi, probabile che dietro a Icardi ci sia Banega; in caso contrario, invece, l’argentino potrebbe partire dalla panchina e Joao Mario andrebbe a costituire il tridente con Perisic e Candreva alle spalle di Icardi.

Questa la probabile formazione, tenendo conto della possibilità che Joao Mario arretri e che quindi Banega giochi alle spalle di Icardi:

Inter-Fiorentina probabile formazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy