Milan-Inter, le formazioni probabili: Lautaro imprescindibile, Gattuso risponde con Piatek

Milan-Inter, le formazioni probabili: Lautaro imprescindibile, Gattuso risponde con Piatek

E’ tutto pronto per il derby e le indiscrezioni parlano di Spalletti che pensa ad un centrocampo a tre

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

C’era Icardi nell’ultimo derby e invece stavolta non c’è perché, quando gli hanno tolto la fascia, ha deciso di abbandonare la nave nerazzurra. E non è certo risalito a bordo in mezzo al mare in tempesta. La squadra dovrà vedersela senza di lui: dopo l’eliminazione in Europa League c’è da reagire subito e là davanti toccherà a Lautaro, che era in panchina all’andata ed esultava per i gol dell’amico argentino, guidare l’attacco. Con lui ci saranno Perisic e Politano che proveranno a dargli una mano a centrare la porta: Spalletti punta molto sul croato e spera che faccia la differenza questa sera. A centrocampo torna Brozovic e con lui dovrebbero esserci, in una linea a tre, anche Vecino e Gagliardini. In difesa rientra Asamoah sulla sinistra, a destra giocherebbe quindi D’Ambrosio e i centrali titolari sono Skriniar e de Vrij. In porta ovviamente Handanovic, neo capitano interista: indosserà la sua fascia sulla maglia mashap realizzata per questo derby per celebrare i venti anni di collaborazione tra Nike e Inter. Dall’altra parte ci sarà Donnarumma e a protezione della sua porta, mister Gattuso dovrebbe schierare Calabria, Musacchio, Romagnoli e Rodriguez. A centrocampo gioca Kessie che aveva rischiato di saltare la partita per problemi fisici. Con lui Bakayoko e Paquetà, giocatore arrivato a Milano a gennaio come Piatek, il bomber che sarà assistito da Suso e Calhanoglu.

MILAN – Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu;

INTER – Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Vecino; Politano, Lautaro, Perisic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy