Candreva da primato, i numeri lo premiano: merita di rimanere all’Inter? Votate il sondaggio

Candreva da primato, i numeri lo premiano: merita di rimanere all’Inter? Votate il sondaggio

Il centrocampista nerazzurro è andato in gol anche ieri contro il Torino

4 commenti

Corre, corre, corre. Senza sosta, senza soluzione di continuità. In campo, lui, lascia sempre tutto. A volte è criticato per un dribbling di troppo o per un cross sbagliato, ma i tifosi interisti non posso certo imputare ad Antonio Candreva scarso impegno o scarsa voglia. E, soprattutto, che non sappia essere decisivo in zona gol. Già, perché l’ex centrocampista della Lazio ieri ha messo di nuovo la sua firma. Errore di Hart in uscita e destro istintivo e preciso. Proprio come lui. E gol. L’ennesimo. Da primato. Sì, perché nelle ultime cinque stagioni di Serie A, ovvero dal 2012-13 a oggi, nessun centrocampista del nostro campionato ha segnato tanti gol quanti quelli realizzati da Antonio Candreva, ben 46. Con la maglia dell’Inter, ora, le reti sono 5, unite alle 41 con la Lazio. Numeri da primato, spiegati solo in parte dal suo ruolo offensivo e dalla capacità di battere i rigori in maniera chirurgica, messa in mostra con la maglia biancoceleste.

Principale artefice del gioco sulle fasce dell’Inter che, tra l’altro, è la squadra che crossa di più in tutta Europa, Candreva sa come essere decisivo. E se alcuni tifosi nerazzurri non sono contenti fino in fondo del suo rendimento e della sua costanza, lui risponde con gol, velocità, impegno e dedizione. In una squadra che insegue un posto fra le grandi, sono doti non da poco. Al primo anno da interista (un’avventura, tra l’altro, fortemente voluta dallo stesso giocatore), il ragazzo di Tor di Quinto ha compensato qualche errore con il sudore di chi vuole giocarsi al meglio le sue carte e dare tutto per la nuova maglia. Basterà per la qualificazione in Champions League?

Intanto, vi chiediamo di esprimervi sul futuro dell’ex Lazio. Va tenuto a fine stagione? Votate il sondaggio!

Caricamento sondaggio...

 

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13335234 - 3 mesi fa

    un grande professionista, uno dei più continui, un grande calciatore, secondo me è dai tempi di figo (anche se un gradino più giù) che non avevamo un’ala così forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13335234 - 3 mesi fa

    tu ti meriti un quaresma qualsiasi… ma come si fa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nuzzo62 - 3 mesi fa

    Ma che razza di tifosi siamo, ma come si fa a discutere uno come, CANDREVA!!!Poveri noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13417159 - 3 mesi fa

    il sondaggio andava fatto in un momento neutro, non dopo una partita indovinata su 7.
    in genere, candreva si rende autore di una pletora di cross inutili o fatti male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy