ANCELOTTI: LA JUVE E’ FRITTA SE HA PAURA DELL’INTER!

ANCELOTTI: LA JUVE E’ FRITTA SE HA PAURA DELL’INTER!

Commenta per primo!

Sulla SuperSfida Juventus-Inter si è espresso anche l’allenatore del Chelsea, Carlo Ancelotti, che nell’intervista rilasciata alla Stampa ha dimostrato di essersi perfettamente inserito nel contesto british. Alla domanda se gli interessasse il derby d’Italia Carletto ha risposto certamente, anche se il Chelsea lo assobr tantissimo. E ha poi aggiunto: “Comunque non vi invidio. Ma parlate solo di calcio in Italia?” Inter sempre favorita in campionato? “L’Inter era e resta superfavorita, la Juve so che ha dei problemi adesso, ma è terza e non vedo ragione per disperarsi. Seguo poco la Juve, ho visto le due vittorie a Roma d’inizio stagione e francamente mi ha impressionato.” Definisce il caso Balotelli una vicenda triste, non di razzismo ma di imbecillità. “Lui, comunque, ci mette del suo. È giovane e si lascia andare ad atteggiamenti non proprio simpatici. Questo non giustifica chi lo insulta. Per me, comunque, non è questione di pelle.” Balotelli è da mettere in campo sabato contro la Juve? “Se si è allenato bene e sta bene, non vedo perché lasciarlo fuori. E credo che anche Mourinho ragionerà così. Josè non è tipo da farsi condizionare da fattori esterni al campo”. Lo vorrebbe a Londra? “A me piace. Non so quanto sia facile gestirlo. Se davvero è indisciplinato, Mou fa bene a metterlo in castigo. Spero non sprechi il suo grande talento.” Come finirà sabato sera? “Vedo grande equilibrio e un pareggio. Ma non dico che la Juve non possa farcela. Però se gioca con paura è fritta.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy