Cds – Conte all’Inter, ecco quando potrebbe arrivare l’annuncio. Suning ha capito che…

Cds – Conte all’Inter, ecco quando potrebbe arrivare l’annuncio. Suning ha capito che…

Secondo il Corriere dello Sport l’ex ct è sempre più vicino alla panchina nerazzurra

di Gianni Pampinella

La qualificazione alla prossima Champions League è ancora in bilico, ma in casa Inter si guarda già al futuro e il futuro potrebbe chiamarsi Antonio Conte. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, mancano ancora alcuni tasselli da sistemare, ma molti segnali indicano che l’avventura di Spalletti in nerazzurro è al capolinea e l’ex ct sempre più vicino. “Possibilità che tale scenario non si concretizzi? Ormai poche e in costante diminuzione. Anzi, forse l’ostacolo maggiore appare sempre più scongiurato. La Juventus, infatti, non avrebbe intenzione di richiamare Conte per sostituire Allegri.

SUNING “E allora Conte, dopo un anno di stop, ripartirà da Milano e dall’Inter? Da corso Vittorio Emanuele, però, nessuna conferma definitiva o ufficiale, anzi trapela solo il desiderio di frenare e contenere le indiscrezioni che ormai rimbalzano con sempre maggiore insistenza. Ad esempio, tutto lascia credere che sia risolta pure un’altra delle variabili in gioco, vale a dire l’effettiva volontà di Suning di procedere al cambio in panchina. Ebbene, anche la famiglia Zhang si sarebbe convinta a procedere in questa direzione. Pur riconoscendo pieno merito al lavoro di Spalletti, capace l’anno scorso di riportare l’Inter in Champions e vicino a fare il bis anche in questa stagione, l’idea è che con Conte si possa compiere un ulteriore passo in avanti. La scelta Conte, quindi, nell’ottica di Suning, significherebbe semplicemente proseguire su questa linea, peraltro assecondando un progetto voluto dal nuovo ad, a cui è stata affidata la gestione sportiva del club”.

SOLO A FINE CAMPIONATO “E allora quanto occorrerà attendere? Beh, la priorità dell’Inter è quella di avere la certezza della Champions. E’ vero che, con i giusti incastri dei risultati, potrebbe arrivare già lunedì, vincendo con il Chievo. Anche il terzo posto, però, è importante. Da un lato, perché certificherebbe un miglioramento rispetto all’anno scorso. Dall’altro, perché garantirebbe premi e bonus da parte degli sponsor, con conseguenti benefici per il bilancio. E, alla luce di quanto costerà chiudere il rapporto con Spalletti (peserà su questo esercizio) e, in aggiunta, il ricco ingaggio di Conte, c’è davvero bisogno di raccogliere qualsiasi “spicciolo”. Insomma, è facile che per gli annunci e le rivelazioni definitive occorra attendere la conclusione del campionato e, magari, il ritorno dalla Cina di Steven Zhang“.

(Corriere dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy