CONFERENZA MOURINHO: “NESSUNO RIPOSERA’. TEMO LA JUVE? NON DORMO. ETO’O MIGLIOR ATTACCANTE DEL MONDO”

CONFERENZA MOURINHO: “NESSUNO RIPOSERA’. TEMO LA JUVE? NON DORMO. ETO’O MIGLIOR ATTACCANTE DEL MONDO”

Commenta per primo!

Ecco la conferenza stampa di José Mourinho alla vigilia della partita di domani, alle 15, contro il Parma:

Sul ritorno dei giocatori dalle nazionali:

Di solito siamo più sfortunati, questa volta solo Stankovic ha la febbre. Tutti gli altri bene, Sneijder bene. Anche il problema di Mancini è cosa di una settimana. Cambiasso lunedì lavora al 100% con la squadra. Arnautovic sta arrivando. Materazzi al massimo una settimana in più”.

Davanti alla difesa chi giocherà

Non parlo di squadra, modulo e giocatori oggi. Dico solo che la partita con il Parma è la più importante, e quindi non riposerà nessuno. Non vale la pena di pensare che Sneijder, Eto’o e Milito saranno in panchina perchè saranno in campo”.

Sull’addio di Spalletti:

“Sono contento che Ranieri è tornato al calcio, mi dispiace per Spalletti”.

Il derby non ha cambiato nulla, mi ha dato 3 punti. Ho già detto che preferivo 4 vittorie per 1-0. Siamo una squadra in costruzione. Abbiamo un percorso molto lungo. E’ diverso da chi ha già automatismi, noi siamo all’inizio della costruzione. E questo dà grandi motivazioni, sia a me che ai ragazzi. Una squadra che vuole vincere, anche se in costruzione, ha sempre quel tipo di pressione di chi vuole che la squadra faccia subito molto bene”.

Parma come il Bari. Hanno vinto tanto l’anno scorso in serie B, sono abituate a vincere partite consecutive. Gioca bene, ha preso giocatori con esperienza di serie A. Hanno Panucci come garanzia, dei giovani ambiziosi davanti. Per questo nessuno riposerà”.

Teme la Juventus?

“Guarda le mie occhiaie. E’ perché non dormo!”

“Juve vera rivale? Non la vedo così. E’ solo la terza gara. Perché la Roma non può pensare di vincere lo scudetto? E lo stesso il Milan. Campionato italiano è sempre difficile. Guardo la Juve come la guardavo l’anno scorso. Con rispetto per la sua qualità e le sue ambizioni”.

Sbavature in difesa ad inizio partita con il Milan

E’ normale. Lucio e Samuel hanno giocato insieme poche partite. Non sono come Juan e Mexes che giocano insieme da più tempo. E poi contro un giocatore come Pato è normale. All’interno dell’evoluzione della squadra ci stanno queste difficoltà. Arriveranno anche i momenti in cui non si giocherà bene e non si vincerà. Però la squadra ha più predisposizione per giocare bene e fare meglio in Europa.”

Balotelli fischiato ingiustamente in Nazionale?

Non parlo. In Nazionale Balotelli è giocatore di Casiraghi. La gente paga e può fare in tribuna quello che vuole. Con rispetto, senza razzismo, ma la gente può manifestare quello che vuole. Pagano per avere questa libertà”.

Si aspetta partita di contenimento del Parma?

Penso che vogliono vincere. Certo se oggi regalano al Parma il pareggio, penso lo accettino contenti. Abbiamo studiato tutte le possibilità che possono portare a San Siro. E’ una partita difficile, perché è una squadra che sa giocare. Ha esperienza di serie A, è abituata a stare in serie A. Ha buoni giocatori, ha preso anche Dzemaili“.

Giudizio su Eto’o rispetto agli altri attaccanti da Mourinho allenati:

“Eto’o è il migior attaccante con cui ho lavorato. E’ il top”

Il segreto di Thiago Motta?

“Credo il recupero dagl infortuni e la fiducia di poter giocare senza doversi preoccupare di questi problemi. L’anno scorso ha fatto una grande stagione al Genoa. Ora è tornato a giocare ad alti livelli. E’ un grandissimo giocatore”.

Se fossi ct prenderesti gli oriundi?

“Non sono ct”.

Sui rapimenti dei giovani (casi Chelsea e Manchester)

“Non penso nulla”.

Eto’o meglio di Ibra?

“Io dico sempre che i miei sono i migliori del mondo. Lo dicevo al Chelsea di Lampard, Drogba e Cech. Lo dicevo al Porto di Vitor Baia, Deco e McCarthy. Lo dicevo l’anno scorso di Julio Cesar e Ibrahimovic. Dicevo Julio miglior portiere del mondo e Ibra pallone d’Oro e miglior attaccante del mondo. Quest’anno dico Julio miglior portiere del mondo ed Eto’o miglior attaccante del mondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy