CorSera: “Inter, la realtà è sotto gli occhi di tutti: si difende Spalletti, ma resti terzo”

CorSera: “Inter, la realtà è sotto gli occhi di tutti: si difende Spalletti, ma resti terzo”

Il giornale parla del momento no in casa nerazzurra: del caso Perisic, del mancato rinnovo di Conte e della questione riscatti di Keita e Politano

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

A confronto la Roma e l’Inter, la panchina di Di Francesco e quella di Spalletti. La difesa di Monchi e quella di Marotta: i dirigenti hanno soccorso i due allenatori nel marasma delle voci d’addio. E il Corriere della Sera in edicola tra qualche ora sottolinea che è meglio però non mettere alla prova quelle dichiarazioni perché i dubbi sul futuro permangono. A proposito dei nerazzurri, il giornale scrive: “Spalletti può stare tranquillo fino a quando l’Inter è tra le prime quattro, scendere al quinto posto sarebbe fatale. Il mercato ha portato la grana Perisic, che rischia di diventare un separato in casa; il futuro di Politano e Keita, dai riscatti onerosi, è incerto (soprattutto per il secondo); Icardi e Wanda chiedono un terzo in più di quello che l’Inter è disposta a offrire per prolungare il contratto in scadenza 2021. Si può anche non parlare delle gite di Antonio Conte a Milano, per quieto vivere, ma la realtà è sotto gli occhi di tutti”.

(Fonte: corriere.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy