Inter, fa tutto Lautaro. Il Toro si fa largo: altro gol decisivo. E Handanovic blinda la porta

Inter, fa tutto Lautaro. Il Toro si fa largo: altro gol decisivo. E Handanovic blinda la porta

L’attaccante dell’Inter decide l’andata dei sedicesimi di Europa League dal dischetto

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Icardi assente e a decidere l’andata dei sedicesimi di Europa League contro il Rapid Vienna ci pensa il suo sostituto Lautaro Martinez. Come si legge su La Gazzetta dello Sport “Fa tutto l’argentino di riserva a fine primo tempo: si procura il rigore, lo trasforma con una violentissima botta centrale, e subito dopo sfiora il raddoppio. Fa quasi tutto, per la verità. Perché il Rapid si sistema un po’, ha una reazione d’orgoglio e anche un’occasione pericolosa. E chi chiude la porta a doppia mandata su Knasmüllner? Ma Handanovic naturalmente, il nuovo capitano, l’altro protagonista di questo triangolo involontario. Una sceneggiatura a orologeria per un 1-0 che dovrebbe chiudere qualsiasi discorso sulla qualificazione. Ma che lascia ancora aperte altre questioni”.

“Prima di dire che l’Inter non soffrirà l’assenza dell’ex capitano ne corre: l’Icardi vero resta uno dei 9 più forti d’Europa. Martinez, però, conquista la prima pagina e non soltanto per il gol. La verità è che, mentre Icardi decresce, lui si sta prendendo l’Inter a poco a poco. Intanto siamo al settimo gol stagionale: dopo i quattro in campionato, e i due in Coppa Italia, ecco il primo centro europeo. Con la continuità di gioco sta migliorando anche lo score: siamo a quattro centri nelle ultime quattro partite giocate dall’inizio. Inoltre quattro degli ultimi sei gol dell’Inter sono suoi. Partite da titolare: finora appena sette. Il messaggio implicito è: lasciatemi giocare e vi dimostro che cosa so fare. Può darsi che la tempesta nella quale sta ballando Icardi lo aiuti. Di sicuro Lautaro si inserisce di più nella manovra, aiuta in copertura, insegue, difende meglio la palla. Il fiuto del gol non è però lo stesso dell’assistito di Wanda Nara“, si legge su la rosea.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy