Inter, Lautaro: “Il rigore? Decide Spalletti. Icardi? Lo vogliamo con noi, dipende da lui”

Inter, Lautaro: “Il rigore? Decide Spalletti. Icardi? Lo vogliamo con noi, dipende da lui”

Le parole dell’attaccante argentino a Sky

di Marco Macca, @macca_marco

Tanta voglia e dedizione come sempre, ma anche un giallo che gli impedirà di essere presente alla gara di ritorno. Lautaro Martinez, intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il match tra Eintracht Francoforte e Inter, ha parlato così della partita terminata 0-0, non mancando di commentare di nuovo la situazione relativa al caso Icardi:

Durante la partita abbiamo avuto delle occasioni che non siamo riusciti a concretizzare. E’ stata una partita dura, loro hanno corso e pressato molto bene. Noi cercavamo di saltare il pressing, e questo ci è costato delle energie. Siamo stati bravi a fare il nostro lavoro, avremmo dovuto segnare per essere più tranquilli, ma lo faremo poi a casa. Il rigore? Sono decisioni dell’allenatore, in campo Brozovic ha detto che si sentiva sicuro. Ora dobbiamo alzare la testa, sono cose che succedono in campo. Sono molto dispiaciuto di non poter giocare il ritorno, ma dico sempre che sono un giocatore che si impegna molto per difendere. Essendo un attaccante, devo prendere sicuramente meno gialli. Ma io sono così: voglio il pallone e voglio conquistarlo. Commetto dei falli che vengono puniti, devo migliorare su questo aspetto. Icardi? Mauro è importante per noi, lo dico sempre. Ma dipende da lui e da chi lo gestisce e dall’Inter che lavora per questo. Noi vogliamo averlo in campo, siamo i suoi compagni. Ma è un suo problema“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy