MERCATO INTER: PANDEV VICINO. PIACCIONO TONI, CAVANI E ANDREOLLI. BAPTISTA TROPPI GUAI FISICI…

MERCATO INTER: PANDEV VICINO. PIACCIONO TONI, CAVANI E ANDREOLLI. BAPTISTA TROPPI GUAI FISICI…

Commenta per primo!

Nove presenze tra Campionato ed Europa Legue, questo il bottino di Julio Baptista, colpito da diversi guai muscolari. L’Inter, la squadra alla quale il brasiliano è stato più volte accostato, non se ne fa assolutamente nulla di un calciatore mai, o meglio, quasi mai presente e decisivo. Certo, rispetto a Toni può giocare in Champions League e rispetto a Cavani ha più esperienza, ma il ventottenne ex Arsenal, rispetto ai due precedentemente citati ha problemi fisici che non gli permettono di dire sempre “presente!”. I nerazzurri devono sostituire Arnautovic e Suazo, due calciatori inesistenti in questo inizio di stagione, ed inserire l’ennesimo punto di domanda sarebbe da pazzi. Per questo motivo i consulenti di mercato, Gabriele Oriali e Marco Branca, coadiuvati da Josè Mourinho, si stanno guardando in giro cercando di cogliere l’occasione propizia:

Julio Baptista: come detto le percentuali che il brasiliano vesta la casacca nerazzurra sono molto basse, ma un leggero interesse c’è da questa estate. Possibilità di arrivo a gennaio: 10%

Goran Pandev: integro, fa parte del vivaio nerazzurro, quindi utile anche per lista Champions League, può giocare in diversi ruoli del reparto offensivo, costa poco, molto poco. La Juventus lo aveva bloccato la scorsa primavera, ma dovrebbe giungere a Milano. Possibilità di arrivo immediato: 99%

Luca Toni: lascerà gratis il Bayern. Mourinho vorrebbe un centrale della sua stazza, ma ha un elevato ingaggio, vorrebbe successivamente un biennale e non può giocare in Champions League. Possibilità che arrivi a gennaio: 30%

Edinson Cavani: forte fisicamente, giovane, quindi di prospettiva, può ricoprire il ruolo di esterno d’attacco o di centrale e può giocare la Champions League. Ha un unico problema: Zamparini. Il Presidente rosanero chiede non meno di 15 milioni e potrebbe richiedere anche una contropartita (Mancini) ai nerazzurri per liberare il suo gioiellino. Possibilità di approdo a gennaio: 60%

Marco Andreolli: il difensore è nel mirino dei nerazzurri. Giovane, italiano, costa poco e del vivaio. Possibile uno scambio con Burdisso. Possibilità che arrivi a gennaio: 5% Possibilità che arrivi a giugno 80%
 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy