Palmeri: “Spalletti prova tutto per restare. Quel clamoroso colloquio con Icardi prima di Inter-Chievo…”

Palmeri: “Spalletti prova tutto per restare. Quel clamoroso colloquio con Icardi prima di Inter-Chievo…”

Il retroscena raccontato dal giornalista

di Marco Macca, @macca_marco
Luciano Spalletti a colloquio con Mauro Icardi

Dalle righe del suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, Tancredi Palmeri racconta un Luciano Spalletti determinato a voler rimanere a tutti i costi sulla panchina dell’Inter. Secondo il giornalista, infatti, il tecnico di Certaldo starebbe facendo di tutto pur di far cambiare idea alla dirigenza, tanto da provare a ricucire clamorosamente il rapporto con Mauro Icardi:

Non è finita, finché non è finita. Questo deve avere pensato Luciano Spalletti (…). Luciano sa che se entrerà di nuovo in Europa, da terzo o quarto che sia, allora sarebbe sportivamente inattaccabile. L’arrivo di Conte non è cosa fatta ma poco ci manca: la firma ci manca – che non è poco – ma è arrivato anche Zhang jr. per ratificare finalmente scelte e strategie. Ma ha deciso di tentare il tutto per tutto il vate di Certaldo, non tanto con il risultato del campo, quanto con delle mosse tanto inaspettate quanto disperate (…). L’attacco durissimo alla Gazzetta e ai media per il trattamento riservato all’Inter, qualcosa su cui i tifosi nerazzurri da tempo protestano. Parole che così dirette non si sentivano dai tempi di Mourinho, e che hanno portato dalla sua parte la pancia del tifo interista, insinuandogli il dubbio sul cambio (…). Ma poi c’è quello che succede dietro le telecamere. Spalletti sta facendo di tutto per recuperare alla sua causa molti dei favori che si era alienato. Su tutti, ça va sans dire, quello con Icardi. Perché c’è stato un colloquio che definire clamoroso è un eufemismo: nelle immediate ore precedenti alla partita con il Chievo, l’allenatore dell’Inter ha parlato con l’ex capitano quasi tentando di fare leva sull’amore per l’Inter reciproco, addirittura arrivando a a manifestargli che le cose possono essere risolte, e insomma moralmente abbracciandolo, quasi adombrando una ritrattazione del duro atteggiamento avuto in passato, e insomma non ha pronunciato “scurdammoce ‘o passato” solo perché il vernacolo partenopeo non appartiene a nessuno dei due interlocutori. Un colpo di coda davvero clamoroso. Spalletti sta tentando di tutto per rimanere all’Inter, questo è“.

(Fonte: TMW)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy