RECORD NEROAZZURRI: IL CAPITANO RAGGIUNGE GIACINTO A QUOTA 476!

RECORD NEROAZZURRI: IL CAPITANO RAGGIUNGE GIACINTO A QUOTA 476!

Commenta per primo!

Fa impressione scriverlo, ma il Capitano Zanetti non si ferma da 139 partite, nello specifico dal 28 ottobre 2006 (derby vinto dai nerazzurri per 4-3). Sono in molti a domandarsi quale sia il segreto di una potenza fisica che all’età di 36 anni ancora non accenna a rallentare. Modesto, schivo e serio Zanetti risponde minimizzando, quasi non ci fosse nulla di straordinario nelle cifre che raccontano la sua storia nerazzurra: “Ci vuole inanzitutto fortuna, non avere problemi fisici o anche solo la febbre. Poi, naturalmente, tutto passa dal lavoro. Io vivo l’allenamento con la stessa intensità di una finale o di un derby. E’ durante la settimana che costruisci le tue fortune professionali.” Con la partita di oggi il Capitano raggiunge le 476 presenze in campionato di un altro storico giocatore nerazzurro, Giacinto Facchetti. “Un onore, raggiungo una leggenda, un punto di riferimento per me.”

Se fosse un romanzo sarebbe un long-seller, di quelli che vendono sempre bene da anni e del quale nessuna biblioteca potrebbe mai privarsi. I numeri parlano di una dedizione e di un lavoro che tutti speriamo possano essere d’esempio per le nuove leve (ma non solo) nerazzurre e in generale per un’idea di sport sana e pulita. Dove chi fatica e suda arriva lontano. Molto lontano…
 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy