De Boer: “Il mio Ajax era diverso, non potevo spendere più di 5 mln. Nel 2010…”

De Boer: “Il mio Ajax era diverso, non potevo spendere più di 5 mln. Nel 2010…”

Per l’ex allenatore nerazzurro è impossibile paragonare questo Ajax con quello allenato da lui

di Gianni Pampinella
De Boer panchina Ajax

Per Frank de Boer è impossibile paragonare questo Ajax a quello di qualche anno fa, quando c’era lui sulla panchina dei Lancieri. È lo stesso allenatore olandese a spiegare i motivi: “La situazione finanziaria era diversa in quel momento: mi è stato concesso di investire un massimo di cinque milioni di euro e così è stato: qualcuno doveva andarsene prima che potessimo investire. A volte si deve correre il rischio prendendo dei giocatori ma quando sono arrivato nel 2010 eravamo in perdita di 23 milioni di euro“, ha spiegato l’ex allenatore nerazzurro.

(voetbalprimeur)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy