Fred: “A ogni giocatore piace lavorare con Mourinho, è un vincente. Nello spogliatoio è…”

Fred: “A ogni giocatore piace lavorare con Mourinho, è un vincente. Nello spogliatoio è…”

Il giocatore brasiliano racconta lo Special One e rivela di aver rifiutato il City per sposare il progetto dello United

di Gianni Pampinella

In un’intervista rilasciata alla rivista Four Four Two, il neo acquisto del Manchester United, Fred, ha rivelato che ha rifiutato una proposta del City per sposare il progetto dei Red Devils. In quesa sua scelta ha avuto un ruolo fondamentale José Mourinho: “È vero, ho ricevuto un’offerta da loro [City] e ho persino parlato con i miei compagni di squadra brasiliani che giocano lì. Stavano cercando di convincermi a unirmi a loro, ma alla fine non è successo. Poi è arrivata l’estate e, come ho detto, c’erano altre offerte, anche da parte dello United. Ho subito deciso che era la mossa giusta per me. Mourinho è un professionista al top, e ad ogni giocatore piace lavorare con un vincente del genere. Sto imparando le cose da lui, questo è sicuro. Può essere piuttosto severo, ma fa parte del suo lavoro. È anche amichevole e divertente fuori dal campo, e scherza con noi nello spogliatoio. Jose è stato fondamentale nella mia decisione di unirmi al Manchester United e sono grato per il suo interesse nei miei confronti“.

(FourFourTwo)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy