GdS – Inter, il fuoco che dovevi avere dentro è stato una fiammella. C’è un rimpianto…

GdS – Inter, il fuoco che dovevi avere dentro è stato una fiammella. C’è un rimpianto…

L’analisi dei colleghi sull’Inter

di Daniele Vitiello, @DanViti

La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina è tornata sulla sconfitta dell’Inter: “Nell’aria di nuovo tesa da dentro o fuori che si respirava ieri sera a San Siro, il verdetto è stato impietoso: Inter fuori pure dall’Europa League, dopo la Champions League e la Coppa Italia. E il fuoco che doveva avere dentro è sempre stato sì e no una fiammella (cit. Spalletti): non poteva bastare a bruciare l’Eintracht, e chissà se basterà a ustionare il Milan, a questo punto. Fra i tanti rimorsi di serata, un rimpianto: aver affrontato questi ottavi dovendo andare sopra e al di là dei propri limiti. Per una volta oggettivi, non intrinseci, di squadra trasfigurata da assenze e sballottamenti vari, con centravanti falsi e falsissimi, troppi traumi e troppi ostacoli per la resilienza chiesta da Spalletti: l’Eintracht Francoforte non è la Spal, con rispetto parlando”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy