Gds – Spalletti-Inter e le analogie con il 2005 e il 2017. A Udine e a Roma…

Gds – Spalletti-Inter e le analogie con il 2005 e il 2017. A Udine e a Roma…

Le analogie tra il presente e il passato dell’allenatore nerazzurro

di Gianni Pampinella
Spalletti allenamento Appiano Gentile

Spalletti sembra proprio destinato a non rimanere sulla panchina dell’Inter. Antonio Conte è in pole per sostituire il tecnico di Certaldo, ma adesso c’è una zona Champions da conquistare , poi sarà il tempo dei saluti. Come scrive la Gazzetta dello Sport, sembra di rivedere il 2005 e il 20017: “Niente è già scritto, ma Luciano Spalletti potrebbe davvero chiudere il suo capitolo biennale all’Inter come gli era successo a Udine e Roma, ovvero con la qualificazione in Champions. Quattordici anni fa, maggio 2005, il pareggio al Friuli con il Milan nell’ultima di campionato assicura ai bianconeri il 4° posto e la qualificazione storica. Il bis coppa-e-addio di Spalletti ha protagonista sempre la Roma, ma stavolta in uscita. Nel maggio 2017, i giallorossi chiudono al secondo posto con un finale a mille all’ora. Il derby perso malamente il 30 aprile spegne l’idea di riprendere la Juve e mette in pericolo la Champions diretta, ma poi Spalletti infila 4 vittorie contro Milan, Juve, Chievo e Genoa segnando 15 gol e tenendo dietro il Napoli. Un anno comunque da record, ma logorante. La dirigenza vuole ancora Luciano, parte della tifoseria sta dalla sua, ma lui decide di andare via. È il 30 maggio e il capitolo Inter diventa realtà dopo un blitz a Nanchino, a casa Suning: «La firma? Ci siamo dati la mano», racconta Luciano. Che al primo anno riesce subito nell’impresa Champions e ora vede di nuovo l’obiettivo. Ma il suo futuro è molto diverso dall’anno scorso: sembra di rivedere il 2005 e il 2017…“.

(Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy